Tag

altravoce onlus

Il papà con sindrome di Down

Guardando un qualsiasi notiziario o leggendo qualche quotidiano, tutti noi siamo costantemente bombardati da notizie negative, in cui guerra, odio e morte la fanno da padroni. Se poi si parla della Siria, al centro da svariati anni di un sanguinario conflitto ammazza-civili, i pregiudizi scrivono la storia prima ancora che essa venga esposta. Ci sono […]

Lo zaino di Emma

Emma ha la sindrome di Down e la sua mamma per spiegarlo ai bambini - e in particolar modo alla sorella maggiore e al fratellino minore - racconta una storia: È come se Emma avesse uno zainetto pesante sulle spalle, che le complica un po’ le cose, le fa fare più fatica in tutto, ma […]

Come una carta caduta dal mazzo

Viviamo in un tempo in cui le trasformazioni tecnologiche, sociali, culturali avvengono in modo rapido. Diciamoci la verità: fatichiamo a “tenere il passo” ed è facile sentirsi inadeguati, in difficoltà, stressati, spaventati. I sociologi, primo fra tutti Zygmunt Bauman, parlano di società liquida, priva cioè di punti di riferimento saldi e duraturi. La modernità può […]

Nati due volte

La diversità per quella che è Qualche tempo fa ho assistito allo spettacolo TARGATO H di David Anzalone in arte Zanza, attore comico e disabile. Un monologo sferzante che non lascia spazio alla cultura pietistica e caritatevole, ma che richiede di chiamare le cose con il loro nome e trattare la diversità con franchezza. Nati […]

il Metodo Esagramma

I primi passi verso una "nuova" Musicoterapia sono stati compiuti da Mons. Pier Angelo Sequeri e dalla Dott.ssa Licia Sbattella nel lontano 1974, ovvero in quegli stessi anni in cui le "altre" musicoterapie avevano già preso o stavano prendendo forma. E' per questo che il nome di battesimo, in casa Esagramma, era "Musico Terapia Orchestrale". […]

Altravoce: persone davvero speciali

  Diversi anni fa un esponente politico ormai decaduto, messo di fronte a una crisi che coinvolgeva il suo partito, se ne uscì con un ragionamento che si potrebbe sintetizzare in questo modo: se ignori un problema, il problema non esiste. Questo modo di vedere le cose è purtroppo ancora piuttosto diffuso, sia nella classe […]

E se incontrarmi fosse normale?

Una persona con disabilità insieme alla sua famiglia deve fare i conti con un aspetto che potrebbe sembrare marginale, ma che invece può essere molto destabilizzante nella vita di tutti i giorni. Sto parlando dell'atteggiamento delle persone che non hanno a che fare con il mondo della disabilità e si rapportano con essa in maniera […]

E tu, dai il buon esempio?

  Guarda con attenzione questa fotografia. Lo scatto immortala la pausa pranzo nella scuola media di Tallahasee, in Florida. I protagonisti sono, Travis Rudolph, campione di football, e Bo Paske, un bambino di prima media con autismo, mentre pranzano insieme. E vediamo due tipi di “esempio”: da una parte, esempio di umanità, esempio del fatto […]

Donare intelligenza

“I bambini disabili nascono due volte” scriveva Giuseppe Pontiggia. Secondo lui devono imparare a muoversi in un mondo per loro più difficile - che identifica come prima nascita - per poi rinascere quando le persone che li circondano donano loro amore e intelligenza. Credo sia un pensiero che meriti di essere analizzato. Dal mio punto […]

Esserci è un motivo di felicità

Parola d'ordine: positività! Dovrebbe essere la regola fondamentale nella vita di tutti. Il pubblico di Diversità in Sinfonia III ha apprezzato molto le parole del direttore Dalceri all'apertura del festival: “La fragilità è qualcosa di troppo grande e non capiremo mai il perché, ma forse non serve capire e non serve essere negativi. La negatività […]

You are donating to : Altravoce Onlus

How much would you like to donate?
€10 €20 €30
Would you like to make regular donations? I would like to make donation(s)
How many times would you like this to recur? (including this payment) *
Name *
Last Name *
Email *
Phone
Address
Additional Note
Loading...