Tag

sindrome di down

“Combattere” la disabilità?

Non è facile convivere con una disabilità, sia essa fisica o mentale. È difficile sia per chi la vive sulla propria pelle, sia per i famigliari, insegnanti, educatori, che hanno a che fare con una persona disabile. Percepisco molta rabbia, certo comprendo i motivi e li rispetto, per un genitore spesso dev'essere molto faticoso e […]

Dare una possibilità al proprio figlio

Uno degli aspetti positivi della nostra società è il fatto che una persona se vuole può trovare moltissimi stimoli per cercare di comprendere quali possano essere le proprie passioni. Penso per esempio ai bambini che ora, già in età pre-scolare, hanno la possibilità di provare a cimentarsi nelle attività più svariate in modo semplice e […]

Troppo spesso soli

“Abbiamo dimenticato cosa sia guardarsi l’un l’altro, toccarsi, avere una vera vita di relazione, curarsi l’uno dell’altro. Non sorprende se stiamo morendo tutti di solitudine”. (Leo Buscaglia) Questo pensiero mi aiuta a riflettere su un aspetto contraddittorio della nostra società. Le nuove tecnologie ci danno una meravigliosa possibilità, quella di essere connessi con tutto il […]

Il “noi e loro”

La distinzione in categorie è abbastanza frequente per non dire normale nel nostro modo di pensare. Questo è ancor più evidente quando ci si rapporta con il mondo della disabilità. La distinzione più frequente è l'uso di due espressioni, “noi” e “loro”. In questo modo si va a creare, pur senza volerlo una separazione sempre […]

Il diritto di realizzarsi

Ho sottolineato più volte negli articoli precedenti un aspetto a cui credo fermamente: anche una persona con disabilità, può e ha il diritto di realizzarsi esattamente come tutti gli altri. Ormai avete imparato a conoscermi e sapete che io ho questa convinzione: “Nulla è impossibile, se ci sono degli ostacoli, basta avere pazienza e cercare […]

Tornare a vivere

“Devo chiedere scusa a mio figlio per le volte che ho perso la pazienza, per quando non ho avuto fiducia in lui. Per quando credevo di non farcela. In fondo chi sono io. Sono uno strumento. Sono la sua confidente. Colei che deve rassicurarlo quando ha paura di ciò che non conosce. Colei che gli […]

Sensibili si diventa

“L’inclusione non deve essere un’attività che bisogna insegnare alle persone o che questi ragazzi devono frequentare. Deve essere una cosa che viene dalla coscienza e dalla sensibilità della gente che gli sta intorno.” Questa è una dichiarazione rilasciata ai Media da parte di un genitore di un figlio disabile. Ovviamente è un'opinione che rispetto, perché […]

Le 7 cose che puoi imparare come volontaria

Come già abbiamo scoperto con Luca Dalla Palma in questo fantastico articolo, la diversità è fonte di crescita se sappiamo integrarla e includerla. Nel mondo attuale, dove sempre più si cerca di uniformarsi ed etichettarsi in qualcosa, la diversità non è considerata una ricchezza bensì viene associata all'inferiorità, all'inadeguatezza. Colui che viene individuato come "diverso" […]

Perchè mettersi in gioco?

Fino a qualche anno fa nella nostra società, esisteva quasi una regola non scritta secondo la quale una persona con disabilità doveva essere lasciata in pace, senza ricevere stimoli. Quante persone con problemi si vedevano in giro per i paesi? Pochissime, se non nessuna. Questo accadeva per un motivo molto semplice e del tutto comprensibile: […]

Disabilità: 8 spunti per contrastare i luoghi comuni

L'ho già detto negli articoli precedenti: la diversità fa paura! Questo vale in tutti gli ambiti sociali e a maggior ragione nel mondo della disabilità, semplicemente perché le differenze appaiono più evidenti. Una reazione naturale alla paura è quella di creare dei luoghi comuni senza alcun fondamento per proteggersi in qualche modo da tutto ciò […]

You are donating to : Altravoce Onlus

How much would you like to donate?
€10 €20 €30
Would you like to make regular donations? I would like to make donation(s)
How many times would you like this to recur? (including this payment) *
Name *
Last Name *
Email *
Phone
Address
Additional Note
Loading...